Le acciughe in Ferrari

Acrilico, legno e giornali sono gli elementi che compongono quest’opera d’arte.
Antichi ricordi di odori e parole bloccati in un’istantanea tutta genovese

Dimensione: 20×30 cm.

55,00

Per l’acquisto dei prodotti scrivere a info@nextdesignofart.it

Descrizione prodotto

Acrilici su carta di giornale, le acciughe nascono da vecchi ricordi, sono i ricordi dei mercati genovesi, dell’odore del mare mescolato alla nenia di vecchie signore del banco del pesce.

Il ricordo vivo del furgone del sabato mattina, del mercato brulicante di gente e di vecchi pescatori con la pelle arsa dal sole che in dialetto gridano “anciôe belle!”.

L’odore forte delle acciughe fasciate nella carta di giornale, lo sguardo che si blocca su quei quotidiani del giorno prima imbrattati dalla colatura del pesce pulito e che adesso contengono non solo parole, ma acciughe nostrane che fanno proprie quelle frasi, pur essendo “mute come pesci”.

Ogni opera è figlia del suo tempo, di quel preciso momento, fermo in quell’istante quotidiano . Uniche e irripetibili come le nostre giornate. È per questo motivo che i titoli dei quadretti sono scritti nei quadretti stessi, basta cercarli.

Opere di GAB

Compila il modulo per ricevere il costo della spedizione